Habemus domum!

Che bella giornata!
Stamattina siamo passati dall’agenzia per sentire se c’erano novità sulla casa che abbiamo fermato.
Ebbene, ci hanno confermato che tutte le cose erano apposto (grazie anche a chi ha ci ha fatto delle buone referenze!) e che venerdi firmeremo il contratto ed entreremo a casa nuova! Olè! Siamo contentissimi e non vediamo l’ora…
Ci siamo fatti dare anche una copia che attesta che stiamo per entrare in quella casa e che utilizzeremo domani quando avremo il colloquio per ottenere il NIN, ossia il codice fiscale inglese che ci servirà per trovare più facilmente lavoro nel Regno Unito. Incrociamo le dita, non è scontato che ce lo diano.
A proposito di lavoro: sempre stamattina siamo andati in una specie di Job Centre dove gratuitamente abbiamo fissato un appuntamento per chiarire come possiamo muoverci sul mercato… chi mi conosce sa che ho una carriera lavorativa non proprio lineare: laureato in informatica, fino al 2007 ho esperienze in quel settore… poi 6 anni fa la folgorazione della fotografia, che mi ha spinto a mollare il lavoro di tecnico informatico che svolgevo a Bologna per aprire partita IVA e vivere quella altalenante avventura del fotografo free lance.

A Edimburgo la situazione della fotografia non penso differisca molto dall’Italia, ho visto anche diversi negozi di fotografia chiusi da poco, pertanto, visto che oltretutto non ho contatti nel settore, il mio obbiettivo è innanzitutto quello di riprendere in mano l’informatica… vedremo se portando il mio curriculum a questo Job Centre mi sapranno dare utili indicazioni per poter trovare lavoro. Ora che abbiamo la casa la nostra preoccupazione maggiore è proprio quella. Qui i cv differiscono un po’ da quelli italiani, l’altro giorno Giada vedendo il mio cv europeo molto generico e comprendente tutti i vari lavori svolti, mi ha sconsigliato di utilizzarlo ma di farne di piu’ specifici in base al lavoro che sto cercando.

Siamo andati a informarci anche per un corso di inglese che organizza (sempre gratuitamente) il comune di Edimburgo per gli stranieri. Ci hanno fissato un colloquio per martedi dopo pranzo e li vedremo se ci saranno posti liberi in base al nostro livello… che paese!!

Insomma, è stata una bella giornata, anche se in realtà deve ancora finire… adesso sistemo un po’ di cose tra cui il mio curriculum fotografico, perchè comunque voglio provare anche quella strada nel tempo libero, un po’ come fanno la maggior parte dei fotografi in Italia… vi auguro una buona serata!

Advertisements

3 thoughts on “Habemus domum!

  1. Complimenti per la casa e in bocca al lupo per il lavoro dunque.
    E’ sempre interessante leggere i vostri post.
    Ciao Massimo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s