No Thanks, yes please!

Scrollarsi di dosso quelle paure e ansie “all’italiana” non è semplice.

Forse è un pò prestino per parlare di ansie e paure dopo solamente sei giorni qui in Scozia,

ma i primi giorni devo ammetterlo sono i più tosti.

Perché devi fare mille cose, perché non capisci una “ceppa”, forse e sopratutto perché ti rendi conto giorno per giorno che non sei un turista ma neanche un “vero” cittadino.

E allora questa sensazione di “non essere” ti destabilizza, ti turba.

Il tuo cervello inizia a pensare e il tuo stomaco si chiude …. ok scherzavo il mio stomaco  non si chiuderà mai :D.

Quei pensieri paranoici ti invadono e si impadroniscono di te….

” Ma che ci sto a fare qua?”

“Ma chi me l’ha fatto fà?”

“Ma stavo tanto bene là?” 😐

Tutti quei pensieri che ti fanno perdere di vista il reale motivo della tua scelta, ovvero “il rimettersi in gioco”.

Riscoprire, ritrovare un motivo per credere nuovamente in se stessi.

Voi mi chiederete, ma uno come fà a “CAPIRE” come deve credere in se stesso, per giunta in un paese straniero con cultura cibo e lingua completamente differente dalla tua.

E qui sta il bello, e qui sta tutto il gioco.

Per capire meglio io suggerisco … di recarsi in Rose street precisamente allo Standing Order , avvicinarsi al bancone in legno massiccio e chiedere al barista con il vostro “inglese posticcio” una bella pinta colante di birra state sicuri che lui capirà … e anche voi piano piano capirete, ovviamente dipende sempre da quante pinte avrete intenzione di bere ;).

p.s.: siate gentili con il barista, non dimenticate mai che in inglese ad ogni domanda si risponde sempre

no thanks, yes please 🙂

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s